Tendenze moda Autunno/Inverno 2016

Novità e ritorni di stile di una moda senza tempo per la prossima stagione

Abiti e tute
Nuovo accostamento: abito e maglia dai colori e stampe coordinati o a contrasto. Proprio così: quest’inverno l’abito con spalline si indosserà con sotto un leggero pull. Ritroviamo la felpa, prezioso elemento del dress code anche per quest’inverno, da indossare in particolare con pantaloni a vita alta. Le tute invece le troviamo in lana o cashmere, super stretch e dallo stile sportivo. Si potrà scegliere tra una vasta gamma di colori, a tinta unita o multicolor.
Soprabiti e cappotti
Il soprabito è proposto in diverse nuance, ma con stile e taglio sempre maschili. Ad andare per la maggiore sarà quello con trama a quadretti, ma per uno stile elegante e soft scegliete sfumature non troppo sgargianti. Abbinate al soprabito delle scarpe rasoterra o flat. Protagonista delle passarelle delle tendenze moda della prossima stagione è il giubbotto di jeans: corto, medio o molto lungo. Potrete scegliere il colore più o meno scuro, dal tessuto liscio o con inserti e pailettes: qualsiasi variante del denim andrà benissimo, purché non manchi nel vostro armadio. Il giubbotto lo ritroviamo in versione bomber, come giaccia o come supporto sotto i soprabiti più leggeri. Ricordate di abbinarlo ai colori degli abiti.
L’eterno ritorno del dolcevita, dello stile West e delle spalline
Un must have della prossima stagione fredda saranno le maglie a collo alto: sia in versione di maxi maglioni che di sottili maglie da indossare sotto abiti leggeri o canotte. Un grande ritorno anche dello stile West: non possono mancare quest’inverno frange, stivaletti, giacchine ricamate e capi in pelle. Da riscoprire e riutilizzare saranno anche le spalline anni ’80 da mettere sotto giacche e cappotti. Non importa se sceglierete effetti più soft o più vistosi, l’importante è che mettiate sotto ai riflettori le spalle.

Mood anni ’90 ispirazione e grandi ritorni
Se avete conservato nell’armadio, nell’attesa che riandassero di moda, giubbotti di jeans, il chiodo in pelle nero, il cappotto ampio e squadratissimo e gli abitini a spallina indossati sopra t-shirt o maglie leggere, è arrivato il momento di tirarli fuori! A fare capolino tra le tendenze di moda del prossimo autunno/inverno saranno i must have degli anni ’90. Tra questi il denim in tutte le sfumature, da indossare come giubbotto, camicia e nel classico jeans; il chiodo in pelle ma solo nero; i capispalla sono cappotti dal taglio maschile, anche a doppiopetto; gli abitini leggeri a spallina sottile si indossano sopra maglie di cotone o di lana. Siate pronte ad un vero ritorno al passato!

Accessori
Una delle grandi novità che ci arrivano dalle vetrine dell’ultima moda è la borsa, o per meglio dire le borse! Eleganti e trendy le double-bag sono da portare insieme a mano oppure una dentro l’altra. Una sola è la regola: abbinatele al colore, tessuto, trama dell’abito o del cappotto che indosserete. Gli anni’90 si impongono anche con gli accessori: torneranno gli occhiali da sole dalle particolari e stravaganti geometrie, le lenti più che mai colorate e rigorosamente a specchio. Originali e stravaganti dovranno essere anche i gioielli: da indossare spaiati e scoordinati in colore, stile o materiale. Insomma largo alla creatività e fantasia!
Le scarpe
Al primo posto delle scarpe più scelte dalle passarelle per presentare le prossime tendenza di moda troviamo le intramontabili sneakers, da abbinare a gonne lunghe, al ginocchio, pantaloni palazzo e ai jeans. Potrete scegliere tra una vastissima gamma di modelli: dalle super sportive alle più glamour con la suola alta. Ad impreziosire le sneakers saranno glitter, inserti in pelle e pailettes. Per quanto riguarda gli stivali, ad andare per la maggiore saranno quelli in pelle con sfumature metalliche dalle tonalità del bronzo, dell’argento scuro e del dorato tendente al marrone. Le eleganti decolleté saranno decorate con lacci che le legano alla caviglia e i tacchi saranno moderati. Elemento caratterizzante per le scarpe della stagione fredda saranno gli inserti di pelo, ovviamente eco, e le renderanno calde e di indiscusso stile. Gli unici a mancare dalle sfilate sono stati i tacchi: per quest’inverno solo scarpe comode, con leggera zeppa o con carrarmato.

Giulia Lenci