Estate italiana: le mete, il viaggio le emozioni di una vacanza tutta italiana

Se non avete ancora deciso dove andare in vacanza ma volete provare emozioni uniche, scoprire fantastiche mete, viaggiare tra incantevoli meraviglie naturali, cosa è meglio della nostra penisola? Circa 7500 km di coste dalle spiagge celestiali, ma anche culla di città d’arte di preziosi tesori e freschi sentieri e resort di montagna.

Mare, sole, spiagge
Soprattutto il sud Italia è ricchissimo di spiagge in cui godere del relax estivo. Particolare menzione merita la Sicilia, terra ricca di sapori, natura e luoghi spettacolari. Da non perdere in Sicilia è la scala dei Turchi, non molto distante da Agrigento: una spiaggia arricchita da una splendida falesia dal caratteristico colore bianco puro sulla quale è possibile salire e rilassarsi per godere del panorama o semplicemente per prendere il sole circondati dalle splendide acque cristalline che bagnano i litorali siciliani. Tra le meraviglie della Sicilia occorre menzionare la spiaggia di Cala Rossa di Favignana. Un brandello di costa bagnato da acque di un turchese brillante alle quali è difficile resistere. Chi ama i fondali rocciosi e le acque cristalline, che non hanno nulla da invidiare ai paradisi tropicali, deve considerare la Sardegna: un tappeto di sassolini, scogli e rocce franate lambite da acque chiarissime. Una delle sue perle rare è la spiaggia di Cala Mariolu, nel Golfo di Orosei, che con la sua fantastica spiaggia rosa concede momenti indimenticabili. Da non perdere è l’intramontabile costiera amalfitana: chilometri di spiagge spettacolari tra caratteristici borghi. Tra queste la spiaggia di Marina Piccola a Capri che, oltre ad essere bagnata da acque chiare e brillanti, offre una vista mozzafiato sui Faraglioni. Salendo verso il centro Italia un angolo di paradiso è offerto dalla Toscana: macchia mediterranea, ginestre in fiore e un promontorio lussureggiante che accompagna la discesa al mare. La spiaggia di Fetovaia dell’Isola d’Elba, nell’arcipelago Toscano, è tra le spiagge meno contaminate e più apprezzate del mondo. Salendo ancora un pochino troviamo la splendida Chiaia di Luna, nell’isola di Ponza, a Latina. Una parete di tufo bianco che accompagna una suggestiva insenatura del mare da lasciare senza fiato. Rocce lambite da acque cristalline che, a causa del colore caratteristico, richiamano il paesaggio lunare. L’Italia quindi offre dei veri e propri angoli di paradiso nei quali concedersi del sano relax.

Montagna, passeggiate, natura
Coloro che amano le escursioni e i paesaggi di montagna devono assolutamente considerare Aprica, in Valtellina, a 1200 m di quota e vicinissima al confine svizzero. Offre centinaia di chilometri di percorsi dalla difficoltà variabile per gli amanti delle escursioni e la possibilità di praticare moltissimi sport all’aria aperta: mountain bike, torrentismo, golf, conoeing in torrenti e fiumi non contaminati. Caratteristica del luogo è l’osservatorio Eco-faunistico Alpino unico nel suo genere: oltre 20 ettari di natura incontaminata nei quali si snoda un sentiero didattico-naturalistico attrezzato e ricco di specie animali e vegetali tipiche locali, il tutto coronato da viste mozzafiato sulle Alpi lombarde. Per gli amanti del downhill in mountain bike assolutamente da considerare è Bardonecchia, in Piemonte, che offre un Bike Park di tutto rispetto: chilometri di piste e tracciati di crescente difficoltà per divertirsi godendosi viste mozzafiato immersi nella natura. Meta di riguardo è anche La Thuile, comune all’estremità più occidentale della Val D’Aosta. Offre splendidi paesaggi e tantissimi percorsi per gli appassionati delle escursioni, la possibilità di praticare tantissimi sport all’aria aperta immersi nella natura ed inebriati dai caratteristici sapori del luogo. Particolare menzione merita il lago d’Arpy che sembra inserito suggestivamente tra le montagne da un pittore.

Arte, storia, cultura
Gli amanti della cultura possono orientarsi verso le molteplici città d’arte in Italia, patrimonio dell’Unesco. Assolutamente da considerare è Genova, il capoluogo ligure che saprà stupirvi con le sue architetture. Circondata dal mare, offre attrazioni come la Cattedrale di San Lorenzo in stile romanico e gotico con le particolari fasce nere e bianche. Passeggiando nella città si possono ammirare i Palazzi dei Rolli e il Palazzo Ducale, ex sede del Doganato dell’Antica Repubblica. La Toscana è arcinota come la terra della cultura e dell’arte. Ma sapevate che Lucca è una delle poche città d’arte ad avere ancora le mura rinascimentali completamente intatte con sei porte di ingresso? Non resta che percorrerla a piedi o in bici, godendo di tutti i meravigliosi monumenti, piazze e chiese offerti dal centro storico. In particolare la Torre Giunigi e la Torre dell’Orologio, sulle quali si può salire grazie agli appositi scalini, offrono la possibilità di viste mozzafiato dell’intera città. Del patrimonio toscano non si può non nominare Firenze, culla del Rinascimento italiano. Un concentrato di arte e cultura che trova espressione nella cupola di Brunelleschi in Santa Maria del Fiore, o il campanile del Giotto o la caratteristica Piazza del Duomo. L’affascinante Museo degli Uffizi e le bellissime strade del borgo antico dove si possono ammirare i raffinati Palazzo Signorile, Palazzo Vecchio, Palazzo Strozzi. Di indiscutibile bellezza è Ponte Vecchio che si affaccia sull’Arno, costellato da botteghe orafe pregiate. Un mix perfetto di stile greco, romano e barocco è invece rappresentato dalla città di Siracusa, in Sicilia, che racconta millenni di storia in ogni suo angolo. Il caratteristico Parco della Neapolis che conserva le testimonianze dell’epoca greca e romana e rappresenta una delle aree archeologiche più importanti in Sicilia. Di sorprendente bellezza è il Duomo e la basilica di Santa Lucia, nella quale è conservato il Seppellimento della Santa, uno dei capolavori di Caravaggio.

Insomma che si preferisca il mare o la montagna o le città d’arte, l’Italia offre paesaggi ed opportunità per ogni esigenza. Considerando che quelli citati sono solo alcuni dei posti più affascinanti del nostro Paese vale la pena approfondire alla ricerca del posto perfetto nel quale abbandonarsi al relax estivo.

Giulia Lenci